Indice di infiammazione
intestinale
Calprotectina, il test per individuare pazienti con possibile infiammazione dell'intestino: scopri i test disponibili e il loro funzionamento
 
Un test per valutare
l'infiammazione intestinale
Il dosaggio della Calprotectina: metodo non invasivo per valutare l'infiammazione intestinale
Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, Sindrome dell'Intestino Irritabile? Per saperlo vi sono due test prodotti da Eurospital per la rilevazione e la misurazione della calprotectina attraverso test rapido (CalFast) e test immunoenzimatico (Calprest). Entrambi i test non sono invasivi e consentono la diagnosi differenziale fra patologie infiammatorie organiche (IBD) e disturbi funzionali (IBS).

Facile, semplice nell'esecuzione e nella lettura, Calprest consente la determinazione quantitativa della calprotectina nelle feci per individuare quei pazienti con possibile infiammazione dell'intestino da avviare a ulteriori esami. Indicato anche per il follow up e il monitoraggio della terapia farmacologica, Calprest è un valido aiuto per identificare precocemente eventuali ricadute e per adeguare la strategia terapeutica.

Per permettere un'analisi rapida, accurata e quantitativa è disponibile CalFast, test rapido su cassetta messo a punto da Eurospital che consente di individuare in meno di 20 minuti i soggetti con sintomi riconducibili alle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali.

Calprest   Calfast
 

 

 
Eurospital Spa - Via Flavia 122 - 34147 Trieste - P.IVA: 00047510326
C.S. € 2582000 - CF e Reg. Impr. 00047510326 - REA TS 38955